• E-mail: info@psycare.it

Videochiamate sicure

In PsyCare le videochiamate sono della massima qualità e criptate per il massimo della sicurezza tua e dei tuoi pazienti. La gestione delle videochiamate è compliant con la normativa di settore per i dati sanitari.

Fruibile da qualisasi dispositivo*, prevede due step principali:
– l’accesso alla sala d’attesa virtuale, come anticamera della seduta online vera e propria;
– la stanza virtuale, come ambiente effettivo della videoconsulenza.

Sia il paziente che il terapeuta avranno la possibilità di vedere il proprio interlocutore oltre che vedere se stessi.

Il terapeuta avrà la possibilità di definire, a sua discrezione e a seconda del caso, il setting della seduta online lato paziente: potrà infatti decidere preventivamente se il paziente potrà vedere se stesso durante la videoconsulenza, o se è piuttosto necessario che veda solo il terapeuta. L’abilitazione/disabilitazione è ad uso esclusivo del terapeuta.

Inoltre, l’invito alla seduta online è personalizzabile per ogni paziente.

*sui dispositivi iPhone/iPad la condivisione dello schermo non è al momento disponibile

Sala d’Attesa

In PsyCare, la sala d’attesa offre al terapeuta la possibilità di effettuare una verifica istantanea sulla qualità della connessione (sua e del suo paziente in connessione) per consentirgli le opportune valutazioni per la gestione della videochiamata (far spostare il paziente, rimandare) evitando le fastidiose interruzioni che si possono manifestare quando si inizia una videochiamata con una connessione di partenza poco stabile, e quindi insufficiente.

In attesa che il paziente si colleghi, il terapeuta ha la possibilità di minimizzare la sala d’attesa per muoversi all’interno della piattaforma e gestire altre attività (ad esempio: inserire in piattaforma nuovi documenti, condividere istantaneamente quelli già presenti, invitare un nuovo paziente in piattaforma, aggiornare il profilo, consultare la lista dei pazienti o un loro profilo…). Quando il paziente sarà entrato nella stanza virtuale, il terapeuta riceverà una notifica e potrà procedere direttamente alla seduta online.

Sempre nella sala d’attesa, il terapeuta ha a disposizione il link diretto alla seduta, per condividerlo subito con il paziente laddove questi incontrasse difficoltà nel reperimento del suo.

Stanza Virtuale

E l’ambiente virtuale in cui si realizza la consulenza psicologica.
Il link di contatto alla stanza virtuale è univoco e diverso per ogni paziente e mette in contatto esclusivo il paziente con il proprio terapeuta.

Nella Stanza virtuale, sia il terapeuta che il paziente hanno a disposizione diverse funzionalità per la gestione della seduta iniziata; è possibile:
– condividere il proprio schermo
– disattivare/attivare l’audio
– disattivare/attivare la videocamera
– chiudere la videochiamata
– modificare le impostazioni di uscita audio e video laddove disponesse di più webcam e/o microfoni
– aprire la lavgna virtuale*

Non è previsto un limite di tempo per le videochiamate, ma ogni terapeuta può gestire la seduta nelle modalità e nei tempi che ritiene opportuni per ogni specifico paziente. Avrà poi sempre a disposizione una pagina riepilogativa delle sedute effettuate, con il dettaglio del paziente con cui la seduta si è tenuta e della relativa durata, nonchè del giorno in cui si è tenuta la stessa.

Firma dei documenti/Consenso informato

La firma dei documenti, chiamata spesso genericamente (ma erroneamente il più delle volte) firma digitale, rappresenta l’equivalente elettronico di una firma autografa, poiché come quest’ultima garantisce autenticità e integrità del documento/messaggio. Assolve, dunque, ai requisiti richiesti di:

  • integrità, ovvero certezza che il documento non sia stato manomesso o modificato dopo la sottoscrizione;
  • autenticitàquindi garanzia dell’identità di chi firma;
  • non ripudio,poiché il documento informatico sottoscritto ha piena validità legale e non può essere ripudiato dal firmatario.

Puoi far firmare al paziente i documenti digitalmente (ad es. il consenso informato), senza scambio di e-mail, nel rispetto della normativa vigente, in soli 2 minuti.

I documenti saranno validi a norma di legge.

Come si realizza la firma digitale dei documenti in PsyCare

PsyCare mette a disposizione dei suoi utenti (per la firma digitale dei documenti) la Firma Elettronica Avanzata (FEA) e permette agli psicologi di esercitare la professione sanitaria nel pieno rispetto della legge.
Il mezzo più idoneo per sottoscrivere le condizioni generali di contratto, piuttosto che l’informativa sulla privacy, o far firmare un consenso informato online è utilizzare una Firma Elettronica Avanzata (FEA) basata su tecnologia “One Time Password” (Firma OTP o FEA OTP), che permette di firmare un contratto con un semplice SMS!

  1. Scegli i documenti che vuoi far firmare, e seleziona almeno un paziente. Aggiungi altri firmatari se necessario.
  2. Il sistema inoltra tramite e-mail i documenti a tutti i firmatari selezionati in precedenza.
    I documenti sono visionabili da qualsiasi dispositivo ed in qualsiasi momento.
  3. Quando il firmatario è pronto, richiede un codice sms per apporre la firma digitale sui documenti, che risultano così firmati a norma di legge.

Il tuo documento risulterà firmato e sarà archiviato all’interno della piattaforma:
– per il terapeuta in una sezione dedicata esclusivamente ai documenti firmati;
– per il paziente nella sua sezione dei documenti.

Caratteristiche della firma digitale integrata

È flessibile e sicura: l’Unione Europea certifica il processo (eIDAS): nessun tablet o penna richiesta, ma email e SMS.

Fa risparmiare tempo: in due minuti, i documenti sono firmati  se il tuo paziente può accedere alla email; altrimenti firmerà elettronicamente quando potrà farlo.

È ecologica: elimina gli sprechi poiché libera dalla carta e semplifica il rispetto del GDPR.

 

Lavagna virtuale: disegna e collabora con i tuoi pazienti

La lavagna virtuale in PsyCare permette un’esperienza di collaborazione creativa eccezionale: sulla sua superficie illimitata si può scegliere tra disegnare a mano libera o scrivere su una tela infinita, personalizzabile nel colore, per condividere al meglio idee e contenuti. Consente, quindi, di lavorare nel modo più naturale possibile; è possibile scrivere in modo chiaro, oltre che scorrere le diverse sezioni della pagina, trascinare immagini e soprattutto creare diagrammi.

Sulla lavagna virtuale è possibile:

  • inserire/ruotare/ingrandire immagini
  • scrivere
  • disegnare a mano libera
  • disegnare forme predefinite
  • colorare
  • drag-and-drop di forme predefinite

Sarà possibile salvare il progetto della lavagna virtuale così come lo si visualizza, per consultarlo in un secondo momento se necessario. Il progetto salvato sarà archiviato all’interno della piattaforma nella sezione dedicata alla lavagna virtuale.

Se il terapeuta lo consentirà, anche il paziente può modificare e continuare a lavorare sulla lavagna virtuale fuori dalla seduta.

Genogramma

Per consentire ai professionisti di applicare il genogramma online, PsyCare integra tutte le forme geometriche relative preimpostate nell’apposita sezione.

 

Scambio e Archivio documenti

Invia e ricevi documenti e salvali su server sicuri a norma di legge (GDPR e HIPAA compliant).
All’interno della piattaforma è possibile condividere in modo pressochè istantaneo uno o più documenti, con uno o più pazienti.

La gestione dei documenti prevedre l’archiviazione separata dei documenti del terapeuta, da quelli che che vengono condivisi con e dal paziente. Si individuano, infatti, due distinte “cartelle” dedicate ai
– documenti del terapeuta, visibili e disponibili esclusivamente a lui;
– documenti del paziente, convisi tra terapeuta e paziente.

Documenti del terapeuta

In questa sezione il terapeuta ha la possibilità di inserire tutti i documenti che vuole avere direttamente a diposizione in piattaforma (test, immagini, documentazione di vario tipo). I documenti caricati in questa sezione potrà condividerli direttamente con uno o più pazienti in PsyCare in modo istantaneo, senza necessità di inoltro di email ed allegati annessi.
Il paziente con il quale effettuerà la condivisione, visualizzerà nella sua sezione dei ‘Documenti’ tutti i file che il terapeuta ha condiviso con lui.
Nella sua sezione dedicata ai suoi ‘documenti’, il terapeuta ha la possibilità di condividere, scaricare ed eliminare tutti i documenti che visualizza, oltre che caricarne di nuovi.

Documenti del paziente

Ognuno dei pazienti registrati in PsyCare ha a disposizione una sezione esclusiva dedicata ai documenti scambiati con il terapeuta in piattaforma. Visualizzerà quindi i documenti che il terapeuta ha condiviso esclusivamente con lui e avrà modo di condividere con il terapeuta un documento dal suo dispositivo, in tempo reale e senza necessità di inoltro di email ed allegati.
Il paziente, nella sua sezione dedicata ai ‘documenti’, ha la possibilità di scaricare tutti i documenti che visualizza e di caricarne di nuovi per metterli a disposizione del terapeuta. Non ha la possibilità di eliminare alcun documento.

Registrazione delle sedute/Consenso informato**

In PsyCare solo il terapeuta può registrare e rivedere con calma la seduta online con i propri pazienti, previa richiesta esplicita di autorizzazione al paziente.

Registrare direttamente dalla piattaforma significa non doversi più preoccupare di annotare nulla durante la video consulenza o per rivedere con calma alcuni momenti importanti. Il funzionamento è semplice, completamente privato e permette, in un secondo momento, di rivedere la seduta conclusa.

La registrazione, una volta che sia il paziente che il terapeuta sono in contatto nella stanza virtuale in PsyCare può essere avviata con pochi semplici passaggi:

  • Clicca su ‘Registra’ e consenti l’accesso al microfono e alla videocamera
  • Al paziente apparirà un messaggio di autorizzazione alla registrazione: solo in caso affermativo la registrazione può andare avanti;
  • Registra tutto quello che visualizzi sullo schermo (audio e video: ovvero conversazione, visualizzazione ed eventuali condivisioni online)
  • Il file della registrazione, una volta conclusa, sarà automaticamente salvato sezione ‘Registrazioni’ della piattaforma relativo al paziente, con la possibilità di inserire una etichetta (ad es. consenso_informato_paziente)

Le registrazioni che effettui in PsyCare rimangono sempre sulla piattaforma nella sezione dedicata, a meno che tu non decida di scaricarle; sono visibili, disponibili e accessibili esclusivamente al terapeuta.

Vuoi registrare il consenso informato? Utilizza la registrazione come se stessi facendo una seduta, e salva la registrazione come seduta per il consenso al trattamento dei dati

Pagamento elettronico delle sedute**

In PsyCare i pagamenti possono essere gestiti in modo elettronico: integrati in piattaforma e associate alle sedute online.

Ad ogni paziente sarà possibile associare un sistema di pagamento predefinito (bonifico bancario, carta di credito) in totale sicurezza e privacy.

Sarà possibile farlo utilizzando diversi metodi di pagamento in totale sicurezza e privacy.

Quando si eseguono transazioni online, la sicurezza relativa alla privacy dei propri dati e dei soldi trasferiti è garantita da tecnologie crittografate tra cui:

SSL (Security Sockets Layer) – garantisce una trasmissione sicura dei dati tra due elaboratori collegati ad internet. SSL è un sistema obbligatorio che qualsiasi sito e-commerce deve possedere ed è graficamente rappresentato da un’icona a forma di lucchetto (Netscape Navigator) o da una chiave (Microsoft Internet Explorer).
SET (Secure Electronic Transaction) – utilizzato per garantire sicurezza nelle transazioni con carta di credito attraverso la crittografia dei dati prima dell’invio, autenticazione dei soggetti (pagatore, pagato) e garanzia di anonimato.

PSP (Payment Service Provider) – in questo caso entrano in gioco le banche che si propongono come “gestori di pagamenti elettronici per siti di e-commerce” permettendo all’esercente di offrire un personale portafoglio digitale (e-wallet o digital wallet) da mettere a disposizione del cliente che una volta registrato potrà associare uno o più metodi di pagamento come carta di credito o trasferimento bancario. In questo modo ogni qualvolta il cliente vorrà fare un acquisto basterà inserire username e password del portafoglio digitale e selezionare lo strumento di pagamento memorizzato senza doverne inserire le estremità come il numero della carta.

 

*Funzionalità prossima al rilascio
**Funzionalità in sviluppo